La terra dei tesori: l'Etiopia di Simona Angioni - Enrico Ducrot

La terra dei tesori: l’Etiopia di Simona Angioni

“Regine e Principi d’Etiopia” nelle fotografie di Simona Angioni in esposizione all’ECOLUXURY Travel di Milano

invito Simona Angioni Etiopia

Il Mal d’Africa è la definizione che si usa per descrivere la nostalgia che ci si porta a casa dopo un viaggio in quella terra senza compromessi.
È il rovescio della medaglia per tutto il Bene che hai ricevuto.
È il prezzo da pagare per aver avuto accesso ad un certo tipo di meraviglia.*
- Simona Angioni


Giovedì 27 settembre, presso l’agenzia di viaggi ECOLUXURY Travel di Milano e in collaborazione con il tour operator Viaggi Dell’Elefante, sarà inaugurata la mostra “La terra dei tesori – Regine e Principi d’Etiopia” di Simona Angioni. Un’intensa serie di sguardi e ritratti delle popolazioni della Regione del Tigray, della Valle dell’Omo e di Lalibela, la “Gerusalemme d’Etiopia”: scene di vita e istantanee cerimoniali che parlano di un viaggio oltre al viaggio; raccontano di una missione.

L’Etiopia non è un paese difficile da visitare, se ci si entra con delicatezza.
Ci sono sfumature e contraddizioni da capire, però.
Non c’è guerra, ma c’è un passato ingombrante.
C’è tanta bellezza, dietro cui si nasconde la miseria più estrema.
Una miseria dignitosa, ma onnipresente.

 

Il ricavato delle vendite delle fotografie sarà devoluto a “James non morirà”, un’associazione italiana che gestisce un orfanotrofio ad Adwa, vicino Mekele. La serata sarà accompagnata dalla musica di Sarah Demagistri e Alberto Turra: il duo proporrà un live acustico con un repertorio dedicato all’occasione e filtrato attraverso un particolarissimo approccio avant-garde che contraddistingue il suono della formazione in duo. La presentazione della mostra è libera, ma è gradita l’adesione.

 

*A inizio 2017, dopo il suo primo viaggio in Etiopia, Simona ha messo per iscritto le sue impressioni; impaginato il tutto, ha dato la possibilità a Viaggi Dell’Elefante di pubblicarne un estratto che potete trovare al link http://www.enricoducrot.it/ospiti/in-etiopia-di-simona-angioni/

 

ECOLUXURY Travel è uno spazio di promozione della filosofia ECOLUXURY e tutti gli altri marchi legati al gruppo Ducrot / Viaggi Dell’Elefante. Al momento esistono due sedi: una a Roma, in Via d’Ascanio 9, e una a Milano, in Via Santa Maria Fulcorina 19, con accesso da Via Borromei. Per maggiori informazioni: ecoluxury.com
Simona Angioni – dice di sé:
Nata a Cuneo, mi laureo a Parma in Lettere Moderne, con una tesi sul personaggio di Medea. Oggi sono il Direttore Creativo di un’agenzia di comunicazione e un’autrice. Scrivo racconti, sceneggiature, recensioni, reportage e liste ossessive di cose da fare. Ho collaborato alla stesura dei testi dell’ultimo album della cantautrice Sarah Stride, per tenere a bada i pensieri assassini che abbiamo in comune. Fotografo perché amo la luce. Da sempre, viaggiare mi salva la vita. Ringrazio, in ordine sparso: Art Fry per aver inventato i post-it, i boschi, le spezie, la tenerezza, l’Asia, e quasi tutte le parole.
James non morirà è un’associazione italiana che gestisce un orfanotrofio in Etiopia.
Hanno fatto, e fanno miracoli. Hanno 99 bambini di cui si prendono cura, che fanno studiare e che preparano ad una vita dignitosa. Oltre al Villaggio, aiutano centinaia di famiglie con le adozioni a distanza, organizzano gruppi di lavoro riservati alle donne, hanno un centro di cura della podoconiosi ad Addis Ababa e partecipano alla costruzione della strada per Magauma. Per maggiori informazioni: jamesnonmorira.org
Musica live a cura di Sarah Demagistri, in arte Sarah Stride, cantautrice milanese attiva sulla con album, performance, live, happening, piece teatrali, e collaborazioni sia dal vivo sia in studio con personalità di diverso calibro tra cui Ivano Fossati, La Crus, Moni Ovadia ecc, e Alberto Turra (Corleone, Pierpaolo Capovilla…) uno dei chitarristi elettrici più vigorosi e poliedrici del panorama italiano che si distingue per intensità elevata e virtuosismo.
Viaggi Dell’Elefante è il più antico e prestigioso marchio italiano del turismo di alta gamma. Nasce nel 1974, quando Vittorio Ducrot, viaggiatore appassionato ed esigente, realizza il desiderio di condividere le preziose scoperte fatte in anni di esplorazioni in decine di Paesi del mondo. Enrico Ducrot nel 1991 inizia a lavorare in Viaggi dell’Elefante apportando l’esperienza di 5 anni di attività di archeologo in Turchia, Siria e Giordania. Oggi il tour operator è dedito all’organizzazione periodica di iniziative volte a ospitare mostre, presentazioni di libri, e tutte le forme di celebrazione del caleidoscopico mondo dei viaggi. Per maggiori informazioni: viaggidellelefante.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Simona Angioni

Nata a Cuneo, mi laureo a Parma in Lettere Moderne, con una tesi sul personaggio di Medea. Oggi sono il Direttore Creativo di un’agenzia di comunicazione e un’autrice.
Scrivo racconti, sceneggiature, recensioni, reportage e liste ossessive di cose da fare. Ho collaborato alla stesura dei testi dell’ultimo album della cantautrice Sarah Stride, per tenere a bada i pensieri assassini che abbiamo in comune. Fotografo perché amo la luce. Da sempre, viaggiare mi salva la vita. Ringrazio, in ordine sparso: Art Fry per aver inventato i post-it, i boschi, le spezie, la tenerezza, l’Asia, e quasi tutte le parole.

Vedi tutti gli articoli riguardanti Simona Angioni