Cheetah Conservation Fund (CCF)

Cheetah Conservation Fund

Fondato nel 1990, il Cheetah Conservation Fund si trova ai piedi del Parco del Waterberg Plateau, all’interno di un’ampia riserva naturale privata ad est di Otjiwarongo, la Capitale Mondiale dei Ghepardi. La Namibia ospita il maggior numero di ghepardi selvatici al mondo, con il 20% circa di capi (circa 3000 esemplari).



Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi.

Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale: www.cheetah.org
In italiano: www.savethecheetahsalviamoighepardi.wordpress.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>