“Elegia Siriana” di Fioravanti e Romani

Elegia Siriana | A Syrian Elegy: Libro fotografico di Fabio Massimo Fioravanti e Paolo Romani, con testi di Paola D’Amore e Lorenzo Trombetta, edito da CasadeiLibri.

Libro

Fotografie che raccontano un Paese da sempre luogo di incontro e di passaggio tra Oriente e Occidente, tra culture e religioni differenti.

Immagini di una Siria ormai perduta, sia nelle immagini dei siti archeologici, che la furia dei combattimenti ha distrutto o danneggiato come a Palmira, Aleppo, Krak dei Cavalieri, Apamea o Bosra; sia nelle fotografie ‘di strada’ riprese nei suq di Damasco, Aleppo, Hama, Homs, Raqqa, Tartus; suq che sono stati distrutti o ridotti a vuoti palcoscenici privi di vita.

Il libro verrà presentato allo Spazio Ducrot di Roma il 24 Maggio, intanto vi invitiamo a visionare questo video con alcune delle fotografie che verranno esposte.

Durante la serata sarà presente anche Save The Children.

Fabio Massimo Fioravanti, romano è autore di reportage fotografici sul Giappone, l’Asia Centrale, l’India e l’Africa del sud.

Ha pubblicato vari libri tra i quali ricordiamo: La Via del Noh. Udaka Michishige: attore e scultore di maschere, 2014; Zuiganji. La vita dei monaci Zen, 2011.

Paolo Romani viaggia da anni tra le diramazioni della ‘Via della Seta’ed in generale in Asia Centrale . I suoi reportages , frutto dell’ interesse per i misteri , le genti luoghi e  culture incontrate in tali viaggi, sono stati esposti in diverse  mostre tenute in Italia . Da alcuni anni lavora al progetto “Roma altrimenti”.
Tra le pubblicazioni ricordiamo quelle nelle le riviste B&W Magazine Portfolio 2009 e Silvershotz International Edition 2008.

Assieme Fabio Massimo Fioravanti e Paolo Romani hanno pubblicato Imagine Uzbekistan (2006).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>