Giordania, Egitto e Tibet: dalla Biblioteca del Viaggiatore al Tour Operator

Cari viaggiatori,
il viaggio continua: vi presentiamo i nostri cortometraggi.

Buona visione e buon viaggio!

 

Giordania, sulla via dell’incenso

Egitto, il viaggio di Iside

 

Dal “Piccolo Tibet” italiano al Monte Kailash

Creare viaggi: dalle voci della biblioteca al tour operator

Dialoghi sulla passione del viaggio, l’arte, l’impresa turistica, i libri con Enrico Ducrot e Giuseppe Cederna.

Le avventure ed esperienze di viaggi in Giordania, in Egitto e Tibet: modi differenti e complementari di progettare, vivere e ricordare il viaggio.

Buona visione!

L’ultimo amore è sempre il primo? di Tahar Ben Jelloun

Cari amici,

con grande piacere vi segnalo che all’interno del libro “L’ultimo amore è sempre il primo?” di Tahar Ben Jelloun, precisamente a pagina 108, l’autore cita Viaggi dell’Elefante e alcuni suoi viaggiatori a Petra.

Un gruppo di turisti italiani lo circondò. Alla testa del gruppo una donnina dinamica agitava un cartello con la scritta Viaggi dell’elefante…

Vi metto a disposizione la pagina.

Buona lettura!

Tunisi, viaggio in una società che cambia

Viaggi dell’elefante presenta l’8 maggio a Roma allo Spazio Ducrot il Tour con Ilaria Guidantoni, autrice di “Chiacchiere, datteri e thè. Tunisi, viaggio in una società che cambia”

Chiacchiere, datteri e thé. Tunisi, viaggio in una società che cambia

Read More…

Storia di un raro marmo antico: la breccia di Hereke 2

Segue da Storia di un raro marmo antico: la breccia di Hereke 1

Puddinga di Hereke

L’apporto della fotografia e molto utile а questo riguardo, mа evidenzia anche lа debolezza di un riconoscimento, che senza il definitivo responso dell’analisi petrografica, risulterà parziale. Non meno importante е l’utilizzo della nomenclatura, che in questo caso ha origine dal luogo di estrazione, mentre il termine antico e troppo generico per l’attribuzione al nostro litoide. Per concludere, il seguente studio vuol contribuire al riconoscimento della «Puddinga di Hereke», per coloro che, in cantieri archeologici, di restauro о architettonici, si devono avvalere, in prima analisi, di un riconoscimento macroscopico del litoide senza l’utilizzo di analisi geologiche о petrografiche. Read More…

Next Posts